06 - Vangelis - Odes - Racines by any song in the world on Grooveshark
English French German Spain Italian Dutch Russian Portuguese Japanese Korean Arabic Chinese Simplified

domingo, 20 de febrero de 2011

Los Signos de los Tiempos - I Segni dei Tempi -.

EUGENIO SIRAGUSA - Sua Opera, una PORTA REALE



La vostra fredda e assurda insensibilità


ai "Segni dei Tempi"

Woodok e i fratelli dalla Cristal-Bell
A TUTTI GLI UOMINI DELLA TERRA

LA VOSTRA FREDDA ED ASSURDA INSENSIBILITÀ AI "SEGNI DEI TEMPI".

La vostra incosciente predisposizione per le malefiche attitudini vi porrà in sofferenza e in esasperazione. I segni ammoniscono, dandovi l'esatta misura di un futuro funesto ed annientatore se continuerete a scomporre gli equilibri naturali intimamente legati al processo evolutivo delle specie viventi sulla Terra. 

Gli avvertimenti sono palesi a tutti affinché ogni individuo, ogni collettività ed ogni popolo abbia la possibilità di meditare, dedurre e determinare. 

I guai si moltiplicano e le nazioni vengono investite dagli effetti che l'ingiustizia e il perverso egoismo alimentano determinando violenza e mancanza d'amore, distruzioni, guerre e morte. 


I Segni vi dicono "basta"!
Fermatevi e ravvedetevi!

Eugenio Siragusa
1846 MESSAGGIO DELLA SALETTE

CRÓNICA DELLA EPOCA.




Il messaggio di Fatima volutamente occultato
le Potenze Celesti ammoniscono

Ai capi di stato di tutti i popoli del pianeta Terra, ai mezzi di comunicazione di tutti gli stati del mondo:

DAL CIELO ALLA TERRA

È estremamente utile e importante, oggi più che mai, darvi conoscenza di quanto è stato detto al fine di porre questa generazione in guardia prima che sia troppo tardi.
Il messaggio di Fatima, ancora tenuto nascosto, è in procinto di realizzarsi con le conseguenze in esso contenute e qui allegate.
Nessuno potrà dire "Non sapevo!"
Rimane ancora una tenue speranza per evitare il severo giudizio di Colui che chiamate Dio.
Siate solleciti a ravvedervi e a mettere le cose al loro giusto posto con lo spirito di Giustizia che i Geni Cosmici hanno portato sulla Terra.
Leggete, meditate, deducete e determinate secondo la suprema Volontà del Cosmico Amore.

Dal Cielo alla Terra. Eugenio Siragusa
Nicolosi, 27 Settembre 1991

IMAGEN DEL MILAGRO DEL SOL
LA GENTE MIRA HACIA EL MISMO LUGAR EN EL CIELO

IMAGEN DEL MILAGRO DEL SOL
LA GENTE MIRA HACIA EL MISMO LUGAR EN EL CIELO




L'inganno è peggiore del tradimento

È stato detto, scritto e tramandato:

"L'INGANNO È PEGGIORE DEL TRADIMENTO"

Occultare il 
messaggio di Fatima è stato un grave inganno per l'intera umanità. Nessuno potrà sfuggire all'ira santa di Colui che è stato volutamente ingannato! Occultare l'invito al ravvedimento al fine di evitare affanni e disastri a questa generazione, è stato un diabolico tradimento verso la pietà e la misericordia dell'amore che chiede amore, giustizia e pace. Ora si sta realizzando quanto è stato detto e nascosto per mancato ravvedimento e per indifferenza verso la giustizia divina. L'ira del Padre Celeste sta per scatenarsi e i guai saranno indescrivibili.

Eugenio Siragusa
30 aprile 1993

TESTO AUTOGRAFO DELLA VEGGENTE CONCHITA.
AÑO 1.961 - GARABANDAL- ESPAÑA- 


Parlarmi come i figli parlano con sua madre e si lo racontano tutto e sono felice di vedere lei, perché per molto tempo da quando l'ho visto.

Dio fará un miracolo perche gli altri posanno credere. Questo miracolo è che nel momento de la comunione che tu recivirai, tutti coloro che siano là possono verderla.
Ma questo solo devi comunicarlo 15 giorni prima di chi suceda.

Ti dico che succederà un grande miracolo che occurira al medesimo tempo che succederà un grande evento nella chiesa.
Sarà visto da tutti. Il segno che resterá potrà essere fotografato, televisato e visto, ma non si potrá toccare. Se verà che non è una cosa di questo mondo, ma da Dio.

-----Madre mía, ¿anche i pecatori lo vedranno?

Sì, anche loro sono figli miei.
Ti dico in quale cosa consiste il miracolo, ma tu non puoi dirlo a nessuno.
Bisogna fare moltisime sacrifici e molta penitenza e dovete visitare al Santisimo, ma prima dovete essere molto piu buoni perche si non lo fareste vi arriverá pa punizione.
La coppa viene riempita e se voi non cambiate vi reaggungerà una punizione peggio dovuto a tantisime pecati del mondo.
La punizione sarà un intervento diretto di Dio
Vi verrà dato un avvertimento.
L'annuncio viene da Dio directamente, e sarà visibile al intero mondo, non importera il luogo dove si trove ogniuno.
Sarà come la descoperta de vostri peccati e sarà visto, udito e sentito igualemente da credenti e non credenti e non importa quale religione appartengano.....
Sarà visto e succederà in ogni parte d`il mondo e in ogni persona.
E 'qualcosa di terribile che accadrà in cielo. Sarà mille volte peggio di un terribile terremoto.
Sarà come un fuoco, ma non bruciare la carne. Si fara sentire fisicamente e spiritualmente.
Presto vedrete il fenomeno che è directamente di Dio.

(La Vergine ha detto ,..... a Conchita il nome è una parola che inizia con "A").

*******************************
AÑO 1.961 - GARABANDAL- ESPAÑA-

"HABLARME COMO LOS HIJOS QUE HABLAN CON SU MADRE Y SE LO CUENTAN TODO Y SE ALEGRAN DESPUÉS DE MUCHO TIEMPO DE NO VERLA.

“PARA QUE LOS DEMÁS CREAN, DIOS HARÁ EL MILAGRO DE QUE EN EL MOMENTO DE LA COMUNIÓN QUE RECIBES, LOS ASISTENTES PODRÁN VER LA SAGRADA FORMA. ESTO DEBES COMUNICARLO TAN SOLO 15 DÍAS ANTES DE QUE SUCEDA”.

HABRÁ UN GRAN MILAGRO QUE COINCIDIRÁ CON UN GRAN ACONTECIMIENTO DE LA IGLESIA. SERÁ VISTO POR TODOS. EL SIGNO QUE QUEDARÁ PODRÁ SER FOTOGRAFIADO, TELEVISADO Y VISTO, PERO NO SE PODRÁ TOCAR. SE VERA QUE NO ES UNA COSA DE ESTE MUNDO, SINO DE DIOS.
Conchita le preguntó a la Virgen, si lo verían también los pecadores.
La Virgen le respondió:
SÍ, TAMBIÉN LOS PECADORES SON MIS HIJOS.
TE DIRÉ EN QUÉ CONSISTE EL MILAGRO, PERO NO PUEDES DECÍRSELO A NADIE.
HAY QUE HACER MUCHOS SACRIFICIOS Y MUCHA PENITENCIA Y TENÉIS QUE VISITAR AL SANTÍSIMO, PERO ANTES TENÉIS QUE SER MUY BUENOS Y SI NO LO HACÉIS OS LLEGARA UN CASTIGO.
YA SE ESTA LLENANDO LA COPA Y SI NO CAMBIÁIS OS LLEGARA UN CASTIGO MUY GRANDE POR LOS MUCHOS PECADOS DEL MUNDO.
EL CASTIGO SERÁ UNA INTERVENCIÓN DIRECTA DE DIOS.
SE OS DARÁ UN AVISO.
EL AVISO VIENE DIRECTAMENTE DE DIOS, Y SERÁ VISIBLE PARA EL MUNDO ENTERO, CUALQUIERA QUE SEA EL LUGAR DONDE UNO SE ENCUENTRE.
SERÁ COMO LA REVELACIÓN DE VUESTROS PECADOS Y SERÁ VISTO, OÍDO Y SENTIDO POR LOS CREYENTES IGUAL QUE POR LOS INCRÉDULOS, Y NO IMPORTA DE QUÉ RELIGIÓN SEAN...
SE VERA Y PASARA EN TODAS PARTES Y EN CADA PERSONA.
SERÁ ALGO TERRIBLE QUE PASARA EN EL CIELO. SERÁ MIL VECES PEOR QUE UN TREMENDO TERREMOTO. SERÁ COMO UN FUEGO, PERO QUE NO QUEMARA LA CARNE. SE SENTIRÁ TANTO FÍSICAMENTE COMO ESPIRITUALMENTE.
PRONTO SE VERA UN FENÓMENO QUE VIENE DIRECTAMENTE DE DIOS. EL AVISO ES UNA COSA TERRIBLE QUE PASARA EN EL CIELO. (La virgen lo definió con una palabra que comienza por “A...”).

MENSAJE DE LA VIRGEN MARIA EN GARABANDAL-. (OCTUBRE 1.961)


MENSAJE DE GARABANDAL 1965


1965-VIRGEN DE SIRACUSA.
NICOLOSI 1.985-.(Scusatemi non ho la traduzzione. Nel momento di averla la publicherò). Incontro speziale di Eugenio con una bellisima Signora.
• ¿OS CONTÉ CUANDO ENCONTRÉ A AQUELLA SEÑORA EN LA PLAZA UNIVERSIDAD, ANTES DE QUE LA ESTATUA DE LA VIRGEN DE SIRACUSA LLORASE?

EN AQUEL ENTONCES YO YA TENÍA MI MISIÓN, Y UN DÍA PASABA POR LA PLAZA UNIVERSIDAD EN CATANIA CUANDO SE ME ACERCA Y ME PARA UNA MUJER VESTIDA DE NEGRO.
ERA ANCIANA, PERO ERA BELLA, DE UNA BELLEZA QUE LE HACÍA TENER UNA CARA LUMINOSA.

IBA VESTIDA DE NEGRO, UN VESTIDO BIEN HECHO Y ELEGANTE, DE UNA TELA QUE PARECÍA SEDA PESANTE NEGRA.
ME PARA Y ME DICE:

*” ¿ME DAS UNA LIMOSNA?”

EN PRINCIPIO ME QUEDÉ PERPLEJO, PORQUE VIENDO UNA MUJER ASÍ, TAN BIEN VESTIDA NO ME LO ESPERABA.

ELLA ME MIRA FIJAMENTE A LOS OJOS Y YO NO DUDÉ. SÓLO TENÍA 50 LIRAS EN EL BOLSILLO; EN AQUEL ENTONCES ESO ERA ALGO DE DINERO. ENTONCES LE DIGO:

*” ¡TENGO SÓLO 50 LIRAS!”.

ENTONCES ELLA ME COGIÓ POR LOS HOMBROS Y ME GIRA, PUESTO QUE EL VIENTO VENÍA DESDE LA IGLESIA DEL DUOMO, ELLA SE PUSO DE ESPALDA CONTRA EL VIENTO Y DE ESTA MANERA ME CUBRÍA.

OS DIRÉ QUE EN EL VIENTO, SABÉIS, HAY COSAS EXTRAÑAS, COSAS BUENAS Y COSAS MALAS. DE CIERTOS VIENTOS ES NECESARIO RESGUARDARSE PORQUE HAY VIENTOS Y “VIENTOS”.
BIEN, DE TODOS MODOS, ELLA ME GIRA Y SE PONE DE ESPALDAS CONTRA EL VIENTO PARA RESGUARDARME, ÉSTE MOVIMIENTO YO LO NOTÉ, ME LLAMÓ LA ATENCIÓN. ENTONCES LE PREGUNTO:

*¿DÓNDE VIVE?

ESTO LO PREGUNTE PORQUE EN AQUEL TIEMPO YO TRABAJABA EN LA OFICINA DE IMPUESTOS DE ADUANA, CERCANA AL PUERTO, Y SIEMPRE ME REGALABAN COSAS, ESPECIALMENTE COMESTIBLES, COSAS QUE PODÍAN SERVIRLE A ELLA, Y ELLA ME RESPONDIÓ:

*VIVO EN UNA CASA MÁS ABAJO DEL NIVEL DE LA CARRETERA, EN LA CALLE TAL DE TAL.

BUENO, DESPUÉS NOS DESPEDIMOS.

PASADO UN TIEMPO YO BUSCO ESTA CALLE PARA LLEVARLE ALGO, PERO NO LA ENCUENTRO. ME INFORMO MEJOR Y ME DICEN QUE EN CATANIA ESA CALLE NO EXISTE.
EL TIEMPO PASÓ Y TENGO UN SUEÑO EN EL QUE VEO A ESTA MUJER QUE PASABA DELANTE DE DONDE YO TRABAJABA.
PASÓ CON UNA CARROZA, DE ESAS ANTIGUAS, ARRASTRADA POR SEIS CABALLOS BLANCOS, ELLA ESTABA EN EL CARRUAJE GUIANDO A ESTOS CABALLOS BLANCOS.

ENTONCES EN EL SUEÑO ME ACORDÉ DE ELLA Y FUI A SU ENCUENTRO DICIÉNDOLE:

*SEÑORA, PERO DONDE USTED ME DIJO QUE VIVÍA YO NO LA ENCUENTRO. ¿CÓMO HAGO?

ELLA ME TOMA POR LA MANO Y ME HACE SUBIR AL CARRUAJE.
EN ESTE MOMENTO YO ME DESPIERTO, YA QUE SUFRÍ UNA IMPRESIÓN QUE ME DESPERTÓ.

AL DÍA SIGUIENTE VOY A LA OFICINA Y VEO MUCHAS CAMIONETAS QUE HACEN VIAJES DE IDA Y VUELTA DE CATANIA A SIRACUSA.
UNO DE LOS CONDUCTORES SE DETIENE Y BAJA PARA TELEFONEAR CERCA DE DONDE YO ESTABA Y LE PREGUNTÉ:

*¿QUÉ ES LO QUE SUCEDE? ¿POR QUÉ HOY HAY TANTO TRÁFICO?

ME RESPONDE:

*HAY UNA VIRGEN QUE LLORA EN SIRACUSA, HAY MUCHO GENTÍO Y POR ESO HACEMOS VIAJES DE IDA Y VUELTA, PUESTO QUE PUEDEN SUCEDER MÁS COSAS.
ES MÁS, SI QUIERE, AQUÍ TENGO UNA FOTOGRAFÍA Y UN ALGODÓN MOJADO CON SUS LÁGRIMAS. SE LO HE PUESTO A UN ENFERMO GRAVE DE LOS RIÑONES Y SE HA CURADO.



PASÓ EL TIEMPO Y AL FIN FUI A SIRACUSA.
YA HABÍAN HECHO LA CAPILLA DE LA VIRGEN DE LA LÁGRIMAS. Y ESTABA CONSTRUIDA MÁS BAJO QUE EL NIVEL DE LA CARRETERA.
ENTONCES FUI A COMPRAR ALGO PARA HACER UN REGALO Y VEO LA DIRECCIÓN DONDE HABÍA SIDO CONSTRUIDA, LA LEO Y ERA LA MISMA QUE ELLA ME HABÍA DADO CUANDO LA ENCONTRÉ.

AL LLEGAR ALLÍ ME ARRODILLÉ Y LLORÉ COMO UN NIÑO, ME PUSE A HABLAR CON ELLA, PERO MENOS MAL QUE NO HABÍA NADIE PORQUE ME HUBIERAN TOMADO POR LOCO VIÉNDOME EN AQUEL ESTADO.

LA SEÑORA LUEGO APARECIÓ EN ADRANO.
DESDE ENTONCES LE DEDICO TODO MI AMOR, ..........¿SABÉIS CUÁNTO LA AMO?


ES MI MADRE ESPIRITUAL Y YO LA AMO CON INFINITA TERNURA.

ELLA SIEMPRE SE ME MANIFIESTA DE ALGUNA FORMA, PARA DEMOSTRARME QUE ESTÁ CERCA DE MÍ Y QUE ME ENVUELVE CON SU AMOR MATERNO.

UN DIA, AQUÍ EN ESTA CASA, ESTÁBAMOS HABLANDO DE ELLA Y ENTONCES LLEGÓ UN HERMANO CON UNA CARTULINA ENROLLADA BAJO EL BRAZO.
ME DA LA CARTULINA Y ME DICE:

*CIAO EUGENIO, TE HE TRAIDO ESTE REGALO. SIENTO QUE NO ESTÉ MUY BIEN ACABADA, PERO ES ALGO HECHO POR MÍ Y TE LO REGALO.

YO, DESENROLLO LA CARTULINA, JUSTO AL ACABAR DE LEER UN MENSAJE SOBRE ELLA, Y APENAS LA DESPLEGO, LA SANGRE SE ME HELÓ EN LAS VENAS.

ERA LA MISMA IMAGEN DE ESTA SEÑORA.

ERA UNA MANERA, A TRAVÉS DE ESTE CHICO, DE MANDARME UNA SEÑAL DE SU BENEVOLENCIA Y DE SU AMOR.

GLOBOS LUMINOSOS EN FATIMA-.1967 
durante la visita de Pablo VI


SFERE LUMINOSE IN FATIMA-.1967
nel trascorso della visita di Paolo VI.


GLOBOS LUMINOSOS EN FATIMA-.1967


GLOBOS LUMINOSOS EN FATIMA-.1967-. In fatti, prima, Paolo VI ha scritto personalmente a Eugenio Siragusa,
ringraziandolo per la Sua Opera Celeste.
************
De hecho, antes, Pablo VI escribió personalmente a Eugenio Siragusa,
agradeciéndole Su Obra Celeste.




AÑO 1969-. "DOS SOLES" SOBRE EL VOLCÁN ETNA, 

LUGAR DONDE SE HAN DADO DECENAS 
DE ENCUENTROS ENTRE LOS SERES SOLARES Y 
Eugenio Siragusa.


1974.ASTEROIDE BARCELONA
Avete superato il punto ipercritico

Ricordate, ricordate, imbelli e codardi!

"Le sue parole non passeranno mai"
"Il servo assale alla gola il padrone"
"I figli contro i padri e i padri contro i figli"
"Il fratello contro il fratello"
"Guerra e rumor di guerra"
"I ricchi hanno già le loro ricompense"


I SEGNI NEL CIELO



Non credete più alle Profezie di Colui che dite di amare?


Avete dimenticato?

Preferite la comodità di ignorare impedendo così che il Ravvedimento avvenga rendendo possibile la vostra Salvezza?
Volete il destino dei Sodomiti e dei Gomorriti o quello dei Niniviti?

A voi la scelta nel buio di questi vostri giorni.

La Seconda Visitazione è prossima e i segni, già palesi a tutti, ve lo Annunciano.

Crediate o meno, ripetiamo, è una vostra scelta.
Gli eventi assai prossimi vi daranno le prove che volete per credere. Allora, per molti, non vi potrà essere più scampo.
Già siete all'inizio dei guai che avete così cinicamente instaurato e fecondato nella pelle del Mondo, rendendo putrida la sua linfa di Vita. Non avete voluto mettere le cose al loro giusto posto suscitando così la reazione di quanto, per Legge Divina, doveva conservare intatta l'integrità delle sue reali funzioni nell'Economia Creativa.

Avete separato ciò che doveva rimanere unito, provocando lo sgretolamento dei Valori Basilari Esistenziali. Peggio di quanto avete fatto e continuate a fare non potevate. Avete superato il punto ipercritico; il peggio, ora, è inevitabile.

Woodok e i Fratelli dalla Cristal-Bell



1974.ASTEROIDE BARCELONA


1974.ASTEROIDE BARCELONA


1974.ASTEROIDE BARCELONA


Nell'anno 1975 Antonio Giannuzzi in Lecce ha fotograto questa nuvola luminosa di sera-

"e vi saranno grandi terremoti, e in diversi luoghi fame e peste e fenomeni spaventosi,
e GRANDI SEGNI NEL CIELO"
 (Luca 21.11)


Il medessimo giorno dell'arresto di Eugenio Siragusa il vulcano è esploso, il Etna, con una furia come d'anni non lo aveva fatto, e la gente non aveva visto; I fiumi di lava cadevano verso le pendenti e le gonne del lato oposto di Nicolosi, dove abitava Eugenio e le sue amici.
La lava ha disceso vicino a un paese della provinzia di Catania, chiamato Zafferana.
In tanto gli abitanti di questo paesino di montagna abandonavano le loro case ed altre vigilavano la direzione dei fiume di lava ardente, alcune si riunivano nella piazza e nelle strade del paese e cominziarono a gridare in fronte all'uffizio della Polizia:
RILASCIARLO! LASCIATELO USCIRE! È INOCENTE!
LA LAVA VI RADERÀ A TUTTI!
****************
El mismo día del arresto de Eugenio Siragusa, el volcán Etna explotó lanzando enormes rios de lava con una furia e intensidad jamás vista por los habitantes de los pueblos cercanos. Estos ríos de lava cayeron, descendieron hacia las laderas y las faldas de la parte contraria a aquella que Eugenio y sus amigos vivían.
La lava descendió hasta el pueblo de Zafferana.
Mientras los habitantes de este pueblecito abandonaban sus casas, otros vigilaban el recorrido de la lava ardiente, y otros se reunían delante de la Comisaría de Policia para gritarles:
SOLTADLO!  DEJARLE MARCHAR! ES INOCENTE!
LA LAVA NOS ARRASARÁ A TODOS.


Nel persorso dell'arresto ingiusto di Eugenio, ha disceso una navicella dentro il carcere. E nel planeta ha cominziato la più grande onda di avistamenti di dischi volanti mai conosciuta.
In questi 90 giorni di arresto in tutto il mondo si verificarono 72.000 avistamenti diretti, solo in Italia furono 35.000 principalmente a magistrati collegate direttamente in alti posti della Magistratura Italiana. Avete capito la importanza di Eugenio per il "Cielo"?....
***************
En el transcurso del injusto arresto de Eugenio, descendió una pequeña nave dentro de la cárcel. Y en el planeta comenzó la más grande oleada de avistamientos de discos volantes nunca conocida. En estos 90 días de arresto, en todo el mundo se dieron 72.000 avistamientos directos, solo en italia 35.000 principalmente a magistrados coligados diretamente en altos puestos de la Magistratura Italiana. ¿Comprendéis la importancia que Eugenio tiene para el "Cielo"?...


En 1980 el señor Ivy Wilson se encontraba fotografiando el arco iris cerca de Woombye, en el sudeste de Queensland, Australia.


1981. ATENDADO AL PAPA JUAN PABLO II


1982.
1982.

¡NOTICIAS!
“SUCEDE FRECUENTEMENTE”

EL 10 DE OCTUBRE DEL CORRIENTE AÑO, UNA SEÑORA VIAJA EN COCHE DE MUNICH (ALEMANIA) A SALZBURGO Y, CONTRARIAMENTE A SUS COSTUMBRES, RECOGE A UN JOVEN Y RUBIO “AUTOSTOPISTA” QUE VISTE PANTALONES VAQUEROS Y UN PETATE. EL JOVEN SE SIENTA SE ABROCHA EL CINTURÓN DE SEGURIDAD, Y DESPUÉS DICE A LA SEÑORA:
“SOY EL ARCÁNGEL GABRIEL Y HE VENIDO PARA ANUNCIAR QUE EL 1984 SERA EL AÑO DEL JUICIO UNIVERSAL”.
LA SEÑORA SE VUELVE PARA MIRARLO PERO ÉL HABÍA DESAPARECIDO DEJANDO EL CINTURÓN DE SEGURIDAD ABROCHADO.


                                                                COMENTO:

NO OS MARAVILLÉIS, NO ES EL PRIMERO NI SERÁ EL ÚLTIMO CASO DE ESTE GÉNERO. SON COSAS DE OTRO MUNDO AL QUE DEBERÉIS, QUERIÉNDOLO O NO, HABITUAROS.
ES SIEMPRE INÚTIL QUERER DESMENTIR, TERGIVERSAR, INTENTAR DE RIDICULIZAR, OCULTAR.
LOS HOMBRES “DIOSES” ESTÁN YA SOBRE LA TIERRA Y SUS PROGRAMAS, REFERIDOS A ESTA GENERACIÓN ADÚLTERA Y MALVADA, PRÁCTICAMENTE EN CURSO.

EL RESTO, QUE NO DIGO, LO VERÉIS PRÓXIMAMENTE.


                                                                            Eugenio Siragusa.

Nicolosi, 13 Noviembre 1982 


1982.LAGRIMAS DE SANGRE-GRANADA-ESPAÑA.


1982.LAGRIMAS DE SANGRE-GRANADA-ESPAÑA.


1983. IL PAPA CONTINUA A NON RIVELARE IL MENSAGGIO DELLA VERGINE.
In questa imagine presa nella Piazza San Pietro, una Anima, le dà il Testo Integro del Messaggio della Madonna in Fatima.


1983.Fotografia fatta da Pino Casagrande a Colma di Valdiggia
13 agosto 1983


1983.Fotografia fatta in Medyougorie(Yugoslavia)


Io sono la Vergine Maria.
Sono la Regina di la Pace.
Il Mondo vive en gran tensione. Se questa situazione persiste, non può essere salvato.
Il mondo deve trovare la pace salvarsi, ma non trovara queta senza Dio.
Di a tutti i miei figli e figlie, di a tutto il mondo non appena presto possibile che Io desidero la vostra conversione.
La unica parola che vi dico e: RAVVEDETEVI, e farlo lo piu presto possibile.
Faccio appello a mio figlio, non per punire il mondo, ma per salvarlo.
Voi non sapiate e non potete sapere ciò che Dio invierà al mondo.
RAVVEDETEVI, dovete rennunciare tutto perche di questa manera questo forma parte de la conversione...........

.... Quando Dio venga non viene scherzando. Vi dico che dovete prendere mio messagio molto seramente.
I segni che vi darò sono per reavivare la fede nelle anime.....

In fronte a questa prova che hanno stati messi gli angeli, hanno risposto con una rivelione pari.
Così facendo essa attinge la propria testa e su i propri figli grandi sofferenze, e tutto questo per noi di essere a conoscenza della Verità.......

¡Per questo dovete RAVVEDETEVI!.........

........ Chiedo a tutti, e soprattutto chiedo al Santo Padre per diffondere i messaggi che avete ricevuto da mio figlio a Medjugorje.
Affido al Papa la parola con cui sono venuto qui: MIR. (Pace).
Egli la deve diffondere in tutto il mondo.

Ecco, questo è un messagio per lui:

Unifica al Popolo Cristiano con le parole tua e con tuoi predica. Diffonde especialmente e soprattutto tra i giovani i messaggi che hi ricevuto da Dio il Padre e che siete stati concessi in virtù di ispirazione nelle vostre preghiere.
SOY LA VIRGEN MARIA.
SOY LA REINA DE LA PAZ.
EL MUNDO VIVE EN GRAN TENSIÓN. SI CONTINÚA ASÍ, NO PODRÁ SER SALVADO.
EL MUNDO TIENE QUE ENCONTRAR PAZ PARA SALVARSE, PERO NO LA ENCONTRARÁ SIN DIOS.
DI A TODOS MIS HIJOS E HIJAS, DI A TODO EL MUNDO LO ANTES POSIBLE QUE DESEO SU CONVERSIÓN. LA ÚNICA PALABRA QUE DIGO AL MUNDO ES, CONVERTIROS SIN TARDAR.
PEDIRÉ A MI HIJO QUE NO CASTIGUE AL MUNDO SINO QUE LO SALVE.
VOSOTROS NO SABÉIS NI PODÉIS SABER LO QUE DIOS MANDARÁ AL MUNDO.
CONVERTIROS, RENUNCIAR A TODO, PREPARAOS PARA TODO, PORQUE TODO ESTO ES PARTE DE LA CONVERSIÓN.
DECID AL MUNDO QUE NO ESPERA, QUE NECESITA CONVERTIRSE CUANTO ANTES.
CUANDO DIOS VENGA NO BROMEARÁ; OS DIGO QUE DEBÉIS TOMAR MI MENSAJE SERIAMENTE.
LOS SIGNOS QUE OS DARÉ SON PARA REAVIVAR LA FE EN LAS ALMAS.
YO, TODOS LOS DÍAS REZO FRENTE A LA CRUZ DE MI HIJO QUE PERDONARÁ, PUDIERA SER, AL MUNDO.
MUCHOS DE LOS HIJOS DE DIOS HAN CAÍDO EN EL ERROR EN ESTOS TIEMPOS.
ANTE LA PRUEBA A LA QUE SE SOMETIERON UNA VEZ LOS ÁNGELES, HAN RESPONDIDO CON UNA REBELIÓN SEMEJANTE.
ATRAEN SOBRE SUS CABEZAS Y SOBRE LAS DE SUS HIJOS MUCHOS SUFRIMIENTOS PORQUE NO ADVIERTEN LA VERDAD.
.....NINGÚN DOLOR, NINGÚN SUFRIMIENTO ES DEMASIADO GRANDE PARA QUE MIS MENSAJES LLEGUEN A CADA UNO DE VOSOTROS. PIDO A MI HIJO QUE NO CASTIGUE AL MUNDO.
OS SUPLICO QUE OS CONVIRTÁIS.
NO PODÉIS IMAGINAROS LO QUE VA A PASAR NI LO QUE VA A ENVIAR A LA TIERRA EL PADRE ETERNO.
¡POR ESO DEBÉIS CONVERTIROS!
RENUNCIAD A TODO. SACRIFICAOS POR LOS QUE NECESITAN DE VUESTRA AYUDA. EXPRESAD MI AGRADECIMIENTO A TODOS LOS QUE REZAN Y AYUNAN. YO LLEVO TODOS ESTOS DONES A MI HIJO DIVINO PARA CONSEGUIR DE ÉL QUE APLAQUE SU JUSTICIA ANTE LOS DELITOS DE LA HUMANIDAD.
PERSEVERAD Y AYUDADME PARA QUE EL MUNDO SE CONVIERTA.
....PIDO A TODOS, Y ESPECIALMENTE AL SANTO PADRE, QUE DIFUNDAN LOS MENSAJES QUE HE RECIBIDO DE MI HIJO PARA ENTREGARLOS A CADA UNO DE VOSOTROS AQUÍ, EN MEDJUGORJE.
QUIERO CONFIAR AL PAPA LA PALABRA CON QUE HE VENIDO AQUÍ: “MIR” (PAZ), QUE ÉL DEBE DIFUNDIR POR TODAS PARTES.
HE AQUÍ UN MENSAJE ESPECIAL PARA ÉL:
UNIFICA AL PUEBLO CRISTIANO CON TUS PALABRAS Y CON TUS PREDICACIONES. DIFUNDE ESPECIALMENTE ENTRE LA JUVENTUD DEL MUNDO LOS MENSAJES QUE HAS RECIBIDO DE DIOS PADRE POR MEDIO DE LA INSPIRACIÓN DE TUS ORACIONES”.


1983.Fotografia fatta in Medyougorie(Yugoslavia)


1985.Adrano-Sicilia-. En la casa de un humilde panadero lloran lágrimas de sangre las imagenes.


1985.Adrano-Sicilia-.LAGRIMAS DE SANGRE-.




1985.Adrano-Sicilia-.LAGRIMAS DE SANGRE-.


1986.CHERNOBYL EXPLOTA.
"CHERNOBYL" NELLA LINGUA UCRANIANA SIGNIFICA: "STELLA D'ASSENZIO"
(APOCALISSE 8.11) 


Allora vidi la Città Santa, la Nuova Gerusalemme, che scendeva dal cielo, da presso Dio, pronta come una sposa, abbigliata per il suo sposo.
(Apocalisse, 21.2)


Solo Eugenio Siragusa, era l'unico in potere capire cosa significava questo Segno nel Cielo.
Oggi, mercoledi 22 dicembre dell'anno 1987 ho scritto:
21.2 APOCALISSE. Gli effeti del conto alla rovescia, divengono sempre più tragici e dirompenti.
LA "GRANDE BATTAGLIA" IN CORSO (Armagheddon) SI AVVICINA, SEMPRE PIÙ, AL SUO EPILOGO FINALE. LA MAGGIORANZA DELL'UMANITÀ È DIVENUTA PARTIGIANA DELLE FORZE NEGATIVE, FACENDOSE TRASCINARE NEL VORTICE INVOLUTIVO DI UNA CIECA E MALVAGIA VIOLENZA DISTRUTTIVA.

"NON SAPEVO" NON LO POTETE DIRE,
DINANZI AL SUPREMO GIUDICE CHE STA PER ARRIVARE CON LA SUA POTENZA E CON LA SUA GLORIA.
NON ASPETTATEVI MISERICORDIA, VOI, CHE AVETE FERITO L'AMORE PIÙ GRANDE DI TUTTI GLI AMORI.

DA OGGI, GLI AFFANNI METTERRANNO A DURA PROVA I VOSTRI RENI E I VOSTRI CUORI.
DA OGGI, LA VOCE CONSOLARICE TACERÀ, AFFINCHÉ NÉ GLI EMPI E NÉ I MALFATTORI, ABBIANO LA POSSIBILITÀ DI PREMUNIRSI O METTERSI AL RIPARO DAGLI EFFETTI MICIDIALI DEL DIVINO GIUDIZIO.

L'Amico dell'Homo-. Eugenio Siragusa.


IL SIGNORE ISIDORO PRIVITERA, 21 APRILE 1987 BELPASSO-CATANIA-SICILIA.
PORTA LI LUCE DA DOVE APPARVE LA MADONNA A ROSARIO TOSCANO.


"IL SIGNORE FARÀ PRODIGI NELLA TERRA AL DI LÀ DEL FIUME GIORDANO E DEL MARE, LA GALILEA DEI GENTILI".


1988. IL MIRACOLO DEI DUE SOLI. In Borrello-Belpasso.CATANIA-SICILIA.


1988. IL MIRACOLO DEI DUE SOLI. In Borrello-Belpasso.CATANIA-SICILIA.


1988. IL MIRACOLO DEI DUE SOLI. In Borrello-Belpasso.CATANIA-SICILIA.


1988. IL MIRACOLO DEI DUE SOLI. In Borrello-Belpasso.CATANIA-SICILIA.


1988. IL MIRACOLO DEI DUE SOLI. In Borrello-Belpasso.CATANIA-SICILIA.


1988. IL MIRACOLO DEI DUE SOLI. In Borrello-Belpasso.CATANIA-SICILIA.


1988. IL MIRACOLO DEI DUE SOLI. In Borrello-Belpasso.CATANIA-SICILIA.


1988. IL MIRACOLO DEI DUE SOLI. In Borrello-Belpasso.CATANIA-SICILIA.
Manifestiamo i Segni della Divina Potenza

Questo facciamo, per Superiore Volontà dell'Altissimo, affinché sia palese, a voi tutti, che il Tempo della Giustizia Celeste Viene.
Preparatevi a Nuovi più Grandi Eventi. Preparatevi!
Come vi abbiamo già detto: "Le Trombe sono state suonate" e i quattro Angeli dell'Apocalisse sono già sui quattro canti del Mondo. I Cieli si squarceranno e la Luce della Nuova Era cingerà di Gloria gli Eletti, i Precursori dell'Atteso Regno in Terra.
Si approssima il Giorno della grande conoscenza, del Trionfo della Verità.
Abbiate cura delle vostre anime e perseverate nella Speranza delle Promesse fatte dal Figliol dell'uomo. Egli è già sulla Terra e presto si Manifesterà con Potenza e Gloria.
Siate svegli e ravveduti.
Pace.

Adoniesis



1988. IL MIRACOLO DEI DUE SOLI. In Borrello-Belpasso.CATANIA-SICILIA.

PERCHE' FACCIAMO QUETI PRODIGI.
DAL CIELO ALLA TERRA.

Vi chiederete perché facciamo questi prodigi.

Noi vi diciamo perché ricordaiate che esiste una dimensione superiore a quella vostra. Perché rimangano nella vostra coscienza l'opera edificatrice della Luce Cristica e l'impellente necessità del timore in Dio, affinché possiate evitare il severo giudizio e la seconda morte.

Questo è il principale motivo della nostra missione sul vostro pianeta in questo particolare e gravoso tempo. Preparatevi a segni ancora più imponenti e traumatizzanti; questo affinché sia più rápido e vivace el vostro risveglio alla Verità del tempo di tutti i tempi.
Dovete principalmente prepararvi ad accogliere Colui che è prossimo a venire sulle nuvole con Potenza e Gloria. Quel giorno è già prossimo, più prossimo di quanto possiate credere e non sarà tempo favorevole per i fautori di morte e di distruzione perché in verità vi diciamo verranno posti sotto severo giudizio.

E' dunque vero, certo è verissimo, che i prodigi che abbiamo edificato ed edificheremo, serviranno a far comprendere a tutti coloro che sono forti nello Spirito che i giorni che il Signore si era riservato sono arrivati e che la Sua Santa Milizia e già sulla Terra.

CERTISSIMAMENTE LA BUGIA SI VORRÀ OPPORRE ALLA VERITÀ E LE TENEBRE ALLA LUCE. MA NOI VI DICIAMO QUE LA GRANDE BATAGLIA DI ARMAGHEDDON È AL SUO EPILOGO E CHE GESÚ VERRA VITTORIOSO (Gesù Victor Veniens) COSI COME HA DETTO A ELI LO SPIRITO SANTO.

PREPARATEVI DUNQUE E NON ABBIANO TIMORE COLORO CHE SONO STATI SEGNATI, PER ESSERE CHIAMATIE, SE FEDELI, ELETTI PER EREDITARE IL NUOVO REGNO PROMESSO.

DAL CIELO ALLA TERRA.
L'Amico dell'Homo: Eugenio Siragusa.
14 febbraio 1988






 Una astronave scrisse "J" (Jesu)                "V" (Victor)                             "V" (Veniens)  nel Cielo.
1988. IL MIRACOLO DEI DUE SOLI. In Borrello-Belpasso.CATANIA-SICILIA.


1988. IL MIRACOLO DEI DUE SOLI. In Borrello-Belpasso.CATANIA-SICILIA.


1988. IL MIRACOLO DEI DUE SOLI. In Borrello-Belpasso.CATANIA-SICILIA.


1988. IL MIRACOLO DEI DUE SOLI. In Borrello-Belpasso.CATANIA-SICILIA.


1988. IL MIRACOLO DEI DUE SOLI. In Borrello-Belpasso.CATANIA-SICILIA.


1988. IL MIRACOLO DEI DUE SOLI. In Borrello-Belpasso.CATANIA-SICILIA.


1988. IL MIRACOLO DEI DUE SOLI. In Borrello-Belpasso.CATANIA-SICILIA.


DUE SOLI pressi da Pino Casagrande.


DUE SOLI nel Escorial-España






Imagine fotografata nel cielo, che ha tanta somiglianza con la  trovata nella Santa Sindone.




"I Portentosi Segni"


Oh! Umanità! 
Apri gli occhi e stura le orecchie! 

"I Cieli si sono squarciati".

Il Sommo ed infallibile Giudice della Divina Giustizia alita nell'Aura di questo Mondo ed è colmo di Santa Ira a causa della nefasta perversione di chi serve il male e da esso trae piacere e delirio materiale e quant'altro uccide la Divinità nell'Essere.

Il sangue dei pacifici, dei mansueti e di tutti i beati grida Giustizia, Amore e Pace in Terra.
Risvegliati e Ravvediti, Umanità, e innalza il tabernacolo del pentimento prima che sia troppo tardi.


Il Re dei Re e la sua Celeste Milizia è alle porte di questo tempo e i Segni a tutti palesi.


Dal Cielo alla Terra
9 Settembre 1979 ore 10,00



1989




1998. CROCE NEL SOLE.


1998. CROCE NEL SOLE.


1998. CROCE NEL SOLE.


1998. CROCE NEL SOLE.


1998. CROCE NEL SOLE.


2007.LAGRIMAS DE SANGRE








SEGNO DELLA DIVINITÀ
apparso nel muro della casa
dove abita la famiglia Siragusa. 






l'aquila del Impero Celeste rivolge il
suo sguardo a Oriente...


Imagine fotografata da Eli nella quale
si vede la  silhouette luminosa della Madonna.




SILUETA LUMINOSA DE JESÚS.
En los cielos de California, durante una gran tormenta y dentro del avión,
una turista Alemana sintió la necesidad de sacar una fotografía a las nubes


SACOMA LUMINOSA DI GESÙ.
Dentro l'areo che era in una tormenta enorme nei cieli di California, una
turista Germana ha sentito di fare una fotografia alle nuvole.


Dipinto antico che rappresenta Giovanni
quando scrisse l'Aposalisse.
Lassù a destra si vede "qualcosa" luminosa
con forma diamantina.




Lacrime di sangue


Lacrime di sangue


Lacrime di sangue


Statua della Vergine a Villareal de los Infantes en Castellón (España)
SUL SACRO VENTRE DELLA SANTA MARIA RAFFIGURATO IL SOLE.


"BEATA FRA LE DONNE".
"E IL SOLE, DIVENNE CARNE E SANGUE".

LO SPIRITO SOLARE SI ADAGIÒ IN LUI
E IL VERBO SI FECE PAROLA,
MAESTRO DI VITA E DI VARITÀ.

L'Amico dell'Uomo
Eugenio Siragusa.




Le "Nuvole Luminose" che parlano i Vangeli .
Nicolosi.Sicilia.1985. Vicini alla casa di Eugenio e Miguela.


Le "Nuvole Luminose" che parlano i Vangeli .
Nicolosi.Sicilia.1985. Vicini alla casa di Eugenio e Miguela.


Le "Nuvole Luminose" che parlano i Vangeli .
Nicolosi.Sicilia.1985. Vicini alla casa di Eugenio e Miguela.


Le "Nuvole Luminose" che parlano i Vangeli .
Nicolosi.Sicilia.1985. Vicini alla casa di Eugenio e Miguela.


Le "Nuvole Luminose" che parlano i Vangeli .
Brasil.


Le "Nuvole Luminose" che parlano i Vangeli .
Teide-(Canarias-España)

Le "Nuvole Luminose" che parlano i Vangeli .
Vigo-España-.


2007


2007


Jean Pierre Modoux, giornalista francese, dà a Giovanni Paolo II una
lettera personale di Eugenio Siragusa, in relazione al Messaggio di Fatima.


Jean Pierre Modoux, giornalista francese, dà a Giovanni Paolo II una
lettera personale di Eugenio Siragusa, in relazione al Messaggio di Fatima.


La grande imagine della Madonna apparve dietro  i pini.




Nubes que forman claramente el Simbolo de Giovanni l'Apostolo.
Un Aquila che potegge alla donna e il bambino.


"E" en los cielos de Fátima. Chi comprenda il messaggio,  sia beato.


La Terra gime di doloro-. Volcano Etna.


LA MACHINA TEMPORALE ideata dal prete Pellegrino Ernetti, era costrutta per 12 scienciati di diversi paesi del mondo.
Questa machina aveva la possibilità di penetrare le linee spazio-temporali, colegate al suono e alla imagine che secondo questi studi, rimangono eternamente nello spazio-tempo, e si registrano nel nostro sttato eletromagnetico (Atmosfera).
Dopo di tante indagine e prove hanno potuto ricostruire alcune tragedie incomplete di Grecia, e hanno presso numerose imagini. 

UNA DI QUESTE IMAGINI E QUESTA CHE RAFFIGURA GESÙ NELLA CROCE.
Questa machina ha stato distrutta, cio'è ha stato decomposta perche rappresentava un PERICOLO per tutti i Governi del Mondo, già che posedeva di indagare la VERITÀ di ogni evento e di ogni circostanza, di maniera che IL GIOCO DEL POTERE ERA COMPROMESSO.
Le diferenti parti della Machina del Padre Ernetti, hanno stato distribuite nei diversi paese participanti in questo proietto.



Lacrime di sangue


Lacrime umane.








Metropolitano di Milano- Estrano scritto su un bambino felice.
Il testo parla da solo.







Siete veramente nel buio dei vostri giorni




Avete perduto tutto ciò che poteva rendere Felice la vostra Esistenza.



La Giustizia, l'Amore e la Pace non albergano più nei vostri cuori.



Siete stati ingiusti con voi stessi, preparando un funesto destino per i vostri Figli, per i futuri.
Vi siete lasciati prendere dalle forze perverse, logorando le Virtù che avrebbero, certamente, innalzato il Vessillo di una Super-Civiltà carica di Processi Benefici e Positivi per tutti.

Il tarlo della corruzione, della violenza e della immoralità ha divorato l'immagine della vostra reale identità.

Ora siete avvinti da una miseria che corrode ogni vostra speranza, ogni vostro anelito verso un migliore destino.
Siete veramente nel buio dei vostri giorni e la colpa è vostra, soltanto vostra.

Dal Cielo alla Terra
14 Novembre 1980 



EUGENIO SIRAGUSA - Sua Opera, una PORTA REALE


Consultas, preguntas, comentarios dirigirse a:       antoniopastor555@gmail.com



trucos blogger